Isole Faroe

Piccolo arcipelago di 18 isole posto tra l’Islanda, l’Inghilterra e la Norvegia. Il territorio è prevalentemente montuoso, anche se la quota massima non raggiunge i 1000m.
Paesaggisticamente è davvero un luogo speciale, alcuni luoghi sono estremamente caratteristici e unici. La famosa cascata Gasaldalur che si getta direttamente nel mare, o il Sørvágsvatn (chiamato anche Leitisvatn) che quasi su butta nel mare creando un effetto a piani sovrapposti bellissimo.
Il panorama dalla vetta del Slættaratindur, nelle belle giornate estive è grandioso, con tutte le cime dalla curiosa forma e il sole che scende per poi risalire poco dopo nella chiara notte estiva.
Il meteo è un po’ la nota dolente. Le isole si trovano proprio lungo il corridoio delle perturbazioni che dopo essersi formate nei pressi dell’Islanda corrono verso l’Europa continentale. Quello che loro chiamano “National Weather” consiste in pioggia battente e vento che inverte il senso di caduta delle cascate… da provare, almeno una volta…
Per apprezzare al meglio le Faroe bisogna essere un po’ camminatori per poter gustare i panorami dalle cime, agli altri rimangono comunque angoli da sogno e i caratteristici paesi con i tetti in erba caratteristica principale delle Faroe.


Alcune idee su luoghi da visitare!

Guarda la gallery fotografica delle Isole Faroe

Forse ti interesserà anche leggere…